Biopranoterapia2019-02-13T09:03:40+00:00

Biopranoterapia

Armonizzare e riequilibrare il nostro campo energetico mediante la biopranoterapia significa togliere i nostri blocchi energetici che causano disturbi fisici.
I blocchi avvengono
quando viviamo secondo le nostre immagini e convinzioni negative che ostacolano la nostra energia che si accumula in alcuni punti del corpo e ne rallentano il flusso del nostro sistema energetico creando uno squilibrio dei chakra e di tutti gli strati dell’aura.

Il nostro sistema energetico

E’ costituito da strati, chiamati corpi energetici dell’aura e dai chakra.
L’Aura è definita come la manifestazione dell’energia universale connessa alla vita dell’uomo e può essere descritto anche come un corpo luminoso che circonda il corpo fisico.
I Chakra invece sono vortici di energia, composti di un certo numero di spirali energetiche più piccole a forma di cono che rappresentano i punti di massima immissione dell’energia e dell’equilibrio del nostro campo energetico.
In un sistema energetico sano queste spirali coniche (chakra) ruotano in sincronia con le altre, invece in un sistema malato le spirali di energie ruotano lentamente o rapidamente oppure in maniera decentrata,
questo malfunzionamento prolungato nel tempo provoca la comparsa della malattia.

Sedute di Biopranoterapia

L’Operatore abilitato esegue mediante l’uso delle palme delle mani le sedute di pranopratica o pranoterapia.

 La Biopranoterapia metodo per:

  • Sistema psico-neuro-immunologico-endocrino
  • Apparato circolatorio, respiratorio, gastroenterico, epatobiliare, urinario- genitale, osteoarticolare
  • Problemi ormonali e dermatologici
  • Paresi, scoliosi, artriti
  • Traumi muscolari e ossei
  • Nevralgie, cefalee, mialgie, stati infiammatori
  • Nevrosi d’ansia, depressioni
  • Allergie
  • Bulimia
  • Anoressia

Fototerapia Energetica Per

  • Migliorare il microcircolo
  • Rafforzare il sistema immunitario
  • Stimolare i processi rigenerativi e riparatori
  • Diminuire l’intensità del dolore

Differenti lunghezze d’onda della Luce biostimolano diverse reazioni biologiche e cellulari  

  • Insonnia, affaticamento cronico
  • Depressione, Cefalee
  • Menopausa
  • Aiutare la digestione e Combattere l’acidità
  • Stitichezza
  • Allergie cutanee, Rinite allergiche
  • Macchie della pelle, Acne, Couperose, Eczema
  • Alleviare l’Artrosi, la Lombalgia, la Sciatalgia, il Torcicollo
  • Ridurre il dolore  da Epicondilite (Gomito del Tennista), Tendiniti
  • Infezioni delle vie respiratorie, Sinusite e tonsillite, Bronchiti
  • Stimolare la circolazione sanguigna
  • Ridurre le  Rughe di espressione, aumentare la luminosità e il tono della pelle e Incrementarne l’elasticità e la compattezza

Lo strumento utilizzato per la Fototerapia energetica  e la Cromoterapia è munito di unità ottica che emette una LUCE senza radiazione UV    e     NON    è    LASERTERAPIA

TEST PRATICATO DA IOLANDA GUGGENBERG realizzato da Daniele Gullà – IL 13 MAGGIO 2018

CLICCA QUI